Psoriasi: cause, diagnosi e trattamento

i sintomi della psoriasi

Da psoriasi colpisce circa il 4% della popolazione del globo. Può sviluppare a qualsiasi età, dalla nascita alla vecchiaia, ma è più la psoriasi "ama" i giovani. Questo è dimostrato dal fatto che il 70% dei pazienti di sviluppare la psoriasi prima dell'età di 20 anni.

La psoriasi è una malattia cronica non contagiosa che è più spesso visto in forma di arrossamenti e desquamazione della pelle.

Da psoriasi colpisce circa il 4% della popolazione del globo. Può sviluppare a qualsiasi età, dalla nascita alla vecchiaia, ma è più la psoriasi "ama" i giovani. Questo è dimostrato dal fatto che il 70% dei pazienti di sviluppare la psoriasi prima dell'età di 20 anni.

Se eruzioni cutanee, simile a psoriasi dovrebbe consultare un dermatologo. Lesioni psoriasiche rappresentano pruriginosa e squamosa placche di varie dimensioni. Mentre la psoriasi a placche possono apparire su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto o altre parti del corpo. Il medico può fare una diagnosi accurata e, a seconda della sua forma, per prescrivere un trattamento.

Le cause della psoriasi

La psoriasi è una reazione anomala dell'organismo a stimoli esterni, che alcune parti del corpo, lo strato superiore della pelle muore molto più veloce rispetto al normale. Se normalmente il ciclo di divisione e di maturazione delle cellule della pelle prende 3-4 settimane, nella psoriasi, questo processo si verifica in soli 4-5 giorni.

Attualmente, la psoriasi è considerata una malattia ereditaria: la base della malattia c'è non uno, ma tutta una serie di motivi – cambiamenti immunologici e metabolici disturbi associati con endocrine e disturbi neurologici. Si può dire che la psoriasi non è contagiosa, e quindi non è una malattia contagiosa.

Le cause della psoriasi non sono ancora completamente scoperto. Su questo punteggio ci sono varie teorie.

Secondo una teoria, ci sono due tipi di psoriasi:

  • Psoriasi di tipo I viene richiamato dal ereditato il fallimento del sistema immunitario. Questa forma di psoriasi colpisce circa il 65% delle persone, e la malattia si manifesta in giovane età, dai 18 ai 25 anni.
  • Psoriasi di tipo II compare in persone di età superiore a 40 anni. Con questo tipo di psoriasi non è ereditaria e non è associata con guasti nelle cellule del sistema immunitario. Inoltre, in contrasto con psoriasi di tipo I, che predilige una pelle, psoriasi di tipo II più spesso colpisce le unghie e le articolazioni.

Secondo un'altra teoria, la causa della psoriasi sono esclusivamente di immunità a disturbi causati da diversi fattori: potrebbe essere lo stress o malattie infettive, o freddo, o una dieta povera. Per esempio, osservato che l'alcol può causare aggravamento della psoriasi, in particolare di birra, champagne, liquori. L'uso di prodotti contenenti aceto, pepe, cioccolato, inoltre, peggiora la malattia e può causare una riacutizzazione della psoriasi. Secondo questa teoria, la psoriasi è una malattia sistemica. Questo significa che in caso di gravi violazioni del sistema immunitario, il processo può diffondersi ad altri organi e tessuti, ad esempio, le articolazioni. Come risultato, in grado di sviluppare l'artrite psoriasica, che è caratterizzata da lesioni di piccole articolazioni di mani e piedi.

I sintomi della psoriasi

I sintomi della psoriasi sono infiammate, chiazze squamose di rosso, accompagnato da forte prurito. Tali patch (placche), spesso la pelle del cuoio capelluto, ginocchia e gomiti nella parte bassa della schiena e in luoghi pieghe della pelle . Circa un quarto dei pazienti che colpisce le unghie.

A seconda della stagionalità delle recidive (peggioramento della malattia) ci sono tre tipi di psoriasi: inverno, estate, incerto. Il più comune inverno tipo di psoriasi.

Nel periodo di esacerbazione dei sintomi della psoriasi sulle mani, le ginocchia, la testa e anche nella parte bassa della schiena e nei luoghi di pieghe cutanee che appaiono in forma di placche di colore rossastro. Le loro dimensioni variano da una capocchia di spillo grandi aree di palm dimensione e di più.

Eruzioni cutanee sono di solito accompagnata da desquamazione e prurito dolore. Nel processo di peeling superficiali scale sono facilmente rimossi, sono più dense, disposti in profondità (da qui il secondo nome di la psoriasi la psoriasi). A volte nelle zone colpite della pelle appare incrinato e incancreniti.

Per il progressivo psoriasi è una caratteristica del cosiddetto fenomeno Kebnera: lo sviluppo di placche psoriasiche in luoghi di trauma o di graffiare la pelle.

Circa un quarto dei pazienti che colpisce le unghie. Questo solleva un punto più importante e spotting della lamina ungueale. Inoltre, le unghie possono diventare più spessa e si sbriciolano.

In estate, sotto l'influenza della luce solare, in pazienti con l'inverno a forma di psoriasi sintomi scompaiono, e a volte scompaiono. I pazienti estate tipo di psoriasi, al contrario, si raccomanda di evitare l'esposizione al sole perché questo peggiora la malattia.

La diagnosi di psoriasi

Diagnosticare la psoriasi da un dermatologo. Dovrebbe essere invitati, con la comparsa delle lesioni cutanee simili per la psoriasi a placche di varie dimensioni, rossa, pruriginosa e squamosa. Per chiarire la diagnosi può richiedere biopsia della pelle.

Il trattamento della psoriasi

Se il medico rileva una psoriasi nella fase iniziale, è del tutto possibile che si sarà assegnati prevalentemente preventiva piuttosto che curativo significa.

Quando significativo i sintomi della malattia sono utilizzati i seguenti metodi di trattamento della psoriasi:

  • la crioterapia è un metodo di esposizione al freddo;
  • la plasmaferesi è una purificazione del sangue,
  • la terapia con raggi UV — un trattamento a breve termine delle procedure, simile al Solarium. Per un più efficace trattamento della psoriasi, questo metodo è spesso combinato con la somministrazione di specifici farmaci per la terapia PUVA).

In nessun caso, non cercare di far fronte con il trattamento della psoriasi con la radiazione ultravioletta senza il consiglio del medico. Nella psoriasi, piccole dosi di raggi ultravioletti sono medicinali, e aumentata, al contrario, può riscaldare la progressione della malattia. Lo stesso vale per i bagni di sole.

Purtroppo, nessuno sa come curare la psoriasi completamente, perché il corpo si "conserva memoria" della malattia nella forma di biochimici, immunologici e modifiche funzionali. La ricorrenza di psoriasi può verificarsi in qualsiasi momento, in modo che i pazienti con questa diagnosi dovrebbe sempre essere visto da un dermatologo.

24.08.2018